L’acqua, come è noto a tutti, è un elemento fondamentale per il nostro benessere psicofisico. Fornire a noi e a chi ci sta vicino la soluzione ed i mezzi per poter bere di più e più spesso, ci permette non sono di poter stare meglio, ma anche di svolgere ogni attività dando il 100%.

Se ora nella tua mente stai immaginando le solite confezioni d’acqua, pesanti e ingombranti, beh ti sbagli: il vero prodotto che risolverà i problemi di idratazione e di spazio è il dispenser per l’acqua.

Cos’è il dispenser per l’acqua? Sicuramente l’avrai visto in qualche ufficio o presso i centri medici. È quel dispositivo, spesso funzionante tramite boccioni – ma può essere tranquillamente collegato alla rete idrica,  che funge da distributore di acqua a temperatura ambiente, fresca o calda. Inoltre, i dispenser collegati all’acqua corrente, sono forniti di un filtro in grado di purificare l’acqua delle nostre tubature.

Ti ho fatto l’esempio del luogo di lavoro, ma in realtà i dispenser dell’acqua possono risultare molto utili anche nell’uso domestico. Non solo potremmo evitarci carichi pesanti dal supermercato a casa, ma risparmieremo spazio rispettando contemporaneamente l’ambiente, abbattendo l’uso della plastica. Inoltre, i dispenser sono anche dotati di distributori di bicchieri integrati offrendo un modo igienico per bere acqua senza dover lavare continuamente tazze o bicchieri.

Come averli? Rivolgiti a un rivenditore serio e autorizzato, che possa garantirti le massime prestazioni dei prodotti, per poter bere sempre un’acqua pulita e sana, e che possa assicurarti un’ottima assistenza e manutenzione per il tuo nuovo dispenser.

Puoi usufruire dei dispenser  per l’acqua acquistando direttamente l’impianto, o puoi scegliere di optare per la formula di noleggio: in questo caso sarà l’azienda ad occupersi anche del rifornimento dei boccioni di acqua, che avviene mensilmente o bimestralmente in base al consumo stimato.

Per info visita il sito di H20 Water Solution